12 maggio, lezione sulla democrazia

L’istituto Gramsci di Grosseto, in collaborazione con la Fondazione “L. Bianciardi”, venerdì 12 maggio, alle ore 17, nella sede della Fondazione, presenta il volume “Lezioni sulla democrazia” (a cura di E. Mannari, ed. B.Mondadori). 

La cifra del libro curato da Enrico Mannari, docente alla LUISS School of Government, oltreché politologo con numerose pubblicazioni al suo attivo, sta tutta nel titolo, che si riferisce a un ragionamento polifonico intorno a un concetto. 

Nella constatazione, cioè, che il nostro presente non trova più cardini unici e definitivi intorno ai quali far ruotare la riflessione sulle scelte politiche e istituzionali, ma tende a muoversi nella pluralità delle accezioni con l’obiettivo di intercettare al loro interno un’angolatura impensata o una declinazione suggestiva, entrambe comunque interessanti come rappresentazione del pensiero molteplice, entrambe riconducibili all’obiettivo di interpretare una contemporaneità mossa e sfuggente. 

A presentare il libro, il curatore Enrico Mannari, diretto testimone della grande partecipazione registrata dalle otto lezioni pubbliche, che costituiscono il succo del volume; insieme a lui Giovanni Moro, docente universitario a Roma e presidente di Fondaca, autore di una delle lezioni, tra le più coerenti con il mandato di spregiudicata ricerca civica che sta alla base dell’intero progetto. Coordina Lucia Matergi, presidente dell’istituto Gramsci di Grosseto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *