27 febbraio, Paul Auster tra cinema e letteratura

“Paul Auster e il cinema” è il prossimo appuntamento nel rapporto tra cinema e letteratura come viaggio di andata o ritorno senza differenza di valore. 
Per “La pagina e lo schermo”, la narrazione di Paul Auster, grande indagatore di una New York più bassa dei grattacieli, più vicina alle persone e in parallelo quella di Wang con il suo Smoke, piccolo gioiello filmato, a propria volta spunto per una terza scrittura alternativa.
Un intreccio poco indagato, ricco di sorprese.
A cura di Lucia Matergi e Nino Muzzi, 
Giovedì 27 febbraio alle 17, via Adda 32 Grosseto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *